Sei una futura mamma e quello che sta per accadere sarà un evento meraviglioso! Tuttavia, la gravidanza solleva una serie di domande, soprattutto per quanto riguarda l’alimentazione. Di solito durante l’estate, viene voglia di gelato. Ma si può davvero mangiare sorbetto in gravidanza? Prima di tutto vedremo se è possibile mangiare sorbetto durante la gravidanza, poi parleremo di tutte le preoccupazioni relative al consumo di gelato e, infine, ti daremo varie raccomandazioni per mangiare sorbetto in gravidanza.

Possiamo-mangiare-gelato-gravidanza

Possiamo mangiare sorbetto in gravidanza?

Chi non ha voglia di gelato, soprattutto nei caldi mesi estivi! Ma possiamo mangiare sorbetto senza problemi in gravidanza? Non daremo una risposta chiara come in altri nostri articoli perché ci sono casi in cui è possibile mangiare gelato e altri no. Nel capitolo seguente, descriveremo nel dettaglio le preoccupazioni relative alle infezioni legate al consumo di gelato in gravidanza.

Quali sono i rischi se si mangia sorbetto in gravidanza?

Il consumo di gelato può avere diversi rischi. La maggior parte di questi comportano infezioni. Il primo rischio è dovuto ad un batterio, la Listeria, che si trova nel latte crudo o non pastorizzato e nella panna non pastorizzata. Il rischio è quello di infettare il bambino tramite il consumo di gelato a base di latte crudo o di panna/latte non pastorizzata/o.

Il secondo rischio di infezione è la Salmonella, un batterio presente nelle uova. Il problema si presenta se il gelato è fatto con uova crude.

Il terzo rischio è lo zucchero. Se se ne consuma troppo, si aumenta il tasso di zucchero nel sangue e si rischia di contrarre il diabete gestazionale.

Quali misure puoi prendere per poter mangiare sorbetto quando sei incinta senza preoccupazioni?

La prima precauzione è quella di controllare gli ingredienti della composizione del gelato. Ci sono 3 tipi di gelato: industriale, fatto in casa e artigianale venduti da negozi
specializzati.

Se scegli di acquistare gelato artigianale o granite, chiedi al venditore se contengono uova, latte o panna. Poi chiedi: le uova sono state aggiunte crude, montate a neve? Il latte è crudo, non pastorizzato? E la panna è non pastorizzata? Se una di queste domande è affermativa, non comprare il gelato. Se non hai una risposta chiara, è meglio evitare granite e gelati fatti in casa. Per convincerti della complessità delle informazioni, è anche difficile verificare come vengono conservati gli ingredienti necessari per la composizione dei gelati e se la catena del freddo è stata rispettata.

Per quanto riguarda il gelato fatto in casa, puoi prendere le stesse disposizioni di cui sopra. Utilizza uova freschissime oppure scegli ricette senza uova e con latte pastorizzato o panna pastorizzata.

Ti senti ancora un po’ persa? Non sai se puoi mangiare sorbetto quando sei incinta? Nel capitolo seguente sono riportate le categorie dei gelati autorizzati.

Se vuoi sapere come rispettare la catena del freddo in modo che il tuo cibo non sia a rischio di listeriosi, clicca sul seguente link:

Quali gelati possono essere consumati senza preoccupazioni?

Non sai se puoi mangiare sorbetto quando sei incinta? Ecco le due categorie di gelato consentito durante la gravidanza.

I gelati e i sorbetti senza rischi sono quelli industriali. Le granite e i gelati sono fatti con latte pastorizzato e la catena del freddo viene rispettata.

Se sei per strada e all’improvviso ti viene una grande voglia di il gelato, puoi prendere senza problemi un sorbetto alla frutta.

Sentiti liberi di utilizzare la nostra barra di ricerca sulla nostra home page per scoprire se puoi mangiare altri alimenti.

Conclusione

I gelati e i sorbetti industriali sono ammessi durante la gravidanza. Finalmente adesso sai se puoi mangiare sorbetto oppure no.